21 Ottobre 2019

Leasys CarCloud: cosa vuol dire fare un abbonamento alla mobilità?

FCA Bank e la sua controllata Leasys rivoluzionano il concetto di mobilità condivisa, promuovendo la prima subscription mobility in Italia. A Le Village by CA Milano, il primo hub dell'innovazione del Gruppo Crédit Agricole, è stato presentato Leasys CarCloud, una formula di abbonamento mensile che consente di avere accesso a 7 veicoli diversi, attraverso il pacchetto CarCloud 500 e CarCloud Renegade & Compass.

Nell’era della Mobility as a Service (MaaS) perché non pensare alla mobilità come formula di abbonamento? Dopotutto, se tra il noleggio a breve termine e a lungo termine si è coniata la formula ibrida del mid term, arrivando a parlare persino di un noleggio senza termine

Leasys presenta CarCloud: la mobilità in abbonamento

Quindi perché non immaginare la mobilità esattamente come un qualsiasi abbonamento? Una sorta di via di mezzo tra il car sharing e Netflix, film e serie tv escluse.

LEASYS CARCLOUD, UN ABBONAMENTO ALLA MOBILITÀ

Parliamo di subscription economy e già subito ci sentiamo catapultati nel futuro, dove tutto accade nell’immediato, ogni servizio è portata di smartphone e la condivisione è all’ordine del giorno. 

Si procede quindi verso un nuovo modello di business dove i consumatori smettono di essere proprietari in favore dell’utilizzo di prodotti e servizi in modo continuativo. Le nuove formule di mobilità adottano già soluzioni di sharing non solo per le auto, ma anche per scooter, biciclette e monopattini, specialmente nelle città più trafficate dove le emissioni raggiungono i livelli massimi di tollerabilità. 

Leggi anche: i nuovi limiti dell’area B a Milano

Abbonamento per la mobilità: Leasys CarCloud Renegade-Compass

Leasys CarCloud coniuga tutte le caratteristiche di sharing e on-demand, lanciando il primo servizio di abbonamento alla mobilità in Italia. Una soluzione sostenibile, sia dal punto di vista ambientale che economica, avendo sempre a disposizione una vettura in qualsiasi parte d’Italia.

COME FUNZIONA CARCLOUD DI LEASYS?

Assolutamente inedito, ma si presenta con un’aria familiare, soprattutto se parliamo di abbonamento alla mobilità. Leasys CarCloud però fa un passo avanti rispetto al concetto di sharing, perché lascia libero accesso ad auto diverse secondo i propri bisogni: dall’utilitaria per muoversi ovunque in città, al fuoristrada per una gita fuori porta di un weekend e una familiare per una vacanza.

Abbonamento per la mobilità: Leasys CarCloud 500

A fronte di un canone mensile è possibile avere a disposizione una vettura in tutte le principali città italiane: un vero e proprio abbonamento, senza vincoli temporali o obblighi di rinnovo, gestito al 100% online.

COSA È COMPRESO NEL SERVIZIO

Dopo aver effettuato l’iscrizione una tantum su Amazon (al costo di 199€ per il CarCloud 500 e 249€ per CarCloud Renegade & Compass), si otterrà un codice da inserire direttamente sul sito di Leasys CarCloud.

Da qui poi si potrà scegliere tra i due pacchetti ad oggi disponibili:

  • Leasys CarCloud 500, a partire da 249€ al mese
  • Leasys CarCloud renegade & Compass, a partire da 349€ al mese

Abbonamento per la mobilità: Leasys CarCloud Renegade & Compass

Il primo pacchetto comprende i modelli Fiat 500, 500X, 500L, 500L Wagon e 500L Cross, mentre il secondo mette a disposizione Jeep Renegade e Jeep Compass.

L’abbonamento mensile include i costi di gestione dell’auto, tra cui bollo, assicurazione kasko, garanzia e la manutenzione ordinaria/straordinaria con anche il cambio degli pneumatici. Mensilmente si hanno a disposizione 1.500 km, cumulabili di mese in mese.

Tutte le vetture possono essere ritirate nei 150 Leasys Mobility Store presenti in Italia, o richiedere la consegna a domicilio, come servizio aggiuntivo.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia